Home / Anime / Amici e nemici – Le avventure di Gav e Mei
amici-e-nemici-le-avventure-di-gav-e-mei

Amici e nemici – Le avventure di Gav e Mei

amici-e-nemici-le-avventure-di-gav-e-mei

Mei è un dolce capretto che vive pacificamente nella vallata insieme ai suoi compagni. La sua vita aimè è stata stravolta un giorno quando un gruppo di lupi attaccarono lui, che era ancora cucciolo e la sua mamma. Dopo una dura lotta la mamma di Mei riesce a far fuggire il proprio figlio ma nonostante aveva strappato un orecchio al capobranco dei lupi perisce. Ormai è passato del tempo e Mei vive con la nonna, seguendone gli insegnamenti, come un saggio anziano sa dare. Un giorno mentre pascolava arriva all’improvviso un brusco temporale, spaventato dai fulmini trova rifugio in una capanna. Mentre aspetta che la burrasca finisca nel capanno entra un animale, ma il buoi impedisce a tutti e due di vedersi. A mei gli sembra che quell’animale abbia gli zoccoli, allora confortato che non è un predatore inizia a parlare con lui. Anche Gav è confortato di non essere da solo, tra l’altro è affaticato e una zampa è slogata, insomma una giornataccia. I due amici scoprono, pur non vedendosi, di avere tantissimi punti in comune e allora si danno appuntamento il giorno dopo per fare un picnic e per riconoscesi devono dire una parola d’ordine. Aimè però alla luce del sole i due si scoprono e notano che mentre Mei è una capra, Gav è un lupo. Gav, lupo randagio stranissimo, è si un carnivoro ma ha un cuore grandissimo, scopre in Mei l’amico che non ha mai avuto, qualcuno con cui dividere il proprio tempo in pace e armonia. Tra questa strana coppia nasce una bellissima amicizia, ma la natura è dietro l’angolo. Mentre Gav lotta con se stesso per non cedere e divorare il suo amico, i rispettivi branchi scoprono questa amicizia, che a detta loro è inconcepibile, e obbligano i due a tradirsi per scoprire i punti deboli della propria specie. Gav e Mei però lotteranno contro tutto e tutti, tra tormente di neve, combattimenti e amore.

Titolo molto interessante, una fiaba dei vecchi tempi che fanno ricordare le ormai passate storiche serie animate come Pinocchio (made in Japan), Candy Candy, Remi, Don Chuck Castoro ed altro ancora. La grafica è ottima nei suoi particolari lasciando però un tratto “infantile”, forse per renderlo più piacevole agli occhi dei più piccoli. La storia struggente con lieto fine, che percorre momenti magici e tristi, difficili e felici, una fiaba realizzata ai giorni nostri, senza colpi segreti e quant’altro va di moda ora. Essendo della vecchia generazione ho sorriso nel vedere questo film d’animazione, ricordando vecchie serie ormai dimenticate, ma che rimarrando nel mio cuore per sempre!

gav-e-mei-1 gav-e-mei-2

gav-e-mei-3 gav-e-mei-4

 

TRAMA: 7 (dolce e carica di buoni sentimenti)

PERSONAGGI: 7 (classicamente…..classici vecchio stile)

DISEGNO: 9 (ottimo, sopratutto nei colori)

ANIMAZIONE: 8 (quando la nuova tecnologia si fa sentire)

DURATA: 7 (leggermente lungo per la trama)

REGIA: 9 (eccezionale nelle sequenze dentro la capanna con i giochi chiaro-scuro)

Il webmaster manuenghel © 2007

 

Guarda anche

si-sente-il-mare

Si sente il mare

Lo Studio Ghibli è una officina di talenti che grazie a Miyazaki-san e Takahata-san mettono …