Wolverine L’immortale

Wolverine L'immortale

THE WOLVERINE

Avventura giapponese per il mitico Wolverine, l’immortale X-Men, interpretato da Hugh Jackman e ambientato nel Giappone odierno.

Trama

Wolverine torna in Giappone per vedere un vecchio amico conosciuto durante la seconda guerra mondiale. L’uomo, ormai in fin di vita, vuole dare un ultimo regalo a Wolverine offrendogli la mortalità, molto agognata dal X-Men. Purtroppo però qualcosa c’è sotto, una strana società trama nell’ombra e Wolverine si troverà faccia a faccia con l’unica nemica mai affrontata, la morte.

Impressioni

Questo ennesimo film sugli X-Men è una nuova chicca per i fan come me e vederlo ambientato in Giappone mi ha fatto sussultare di gioia, svanita un po’ dopo aver visto il film. Non vorrei essere il solito disfattista, ma secondo me questo film è il meno riuscito su Wolverine, La trama è decisamente prevedibile, i combattimenti classici, anche se gli effetti speciali sono ben realizzati, e la caratterizzazione dei personaggi è discreta, ma con tanti cliché, sopratutto per il cattivone di turno. Nel cast troviamo attori del calibro di Hiroyuki Sanada, che rende il film comunque imperdibile per gli amanti della saga.

Conclusione

Wolverine l’immortale è un discreto film, non il migliore, ma comunque godibile fino alla fine, senza troppe pretese. Consigliato agli amanti del genere.

TITOLO ORIGINALE: THE WOLVERINE; REGIA: JAMENS MANGOLD; CAST: HUGH JACKMAN, HARUHIKO YAMANOUCHI, HIROYUKI SANADA, TAO OKAMOTO, RILA FUKUSHIMA; DURATA: 107minuti; ANNO: 2013; GENERE: AZIONE FANTASTICO.

VOTO: 6,5. Il webmaster manuenghel © 2014-2023

Revisione della recensione: 03-12-2023.