My Sweet Grappa Remedies

Film

My Sweet Grappa Remedies

AMAI OSAKE DE UGAI

My Sweet Grappa Remedies è il film che più mi è piaciuto della rassegna che ho visto al Far East Festival del 2020 e lo scrivo senza fare troppi giri di parole. Sin dai primi minuti sono rimasto affascinato da un film tenero, delicato e sincero come poche volte mi capita di vedere. La storia è incentrata su Yoshiko, una donna matura che vive una vita monotona e solitaria come impiegata in un ufficio. Ha due piccoli svaghi nella vita, la prima è la sua amica di ufficio, a cui è molto legata, e la seconda è la grappa, l’alcolico italiano di cui è segretamente innamorata. Yoshiko è una persona molto particolare, introversa, intima, che però a volte si lascia trasportare da una vena bambinesca come camminare all’indietro o saltellare. Un giorno però la sua vita solitaria e triste il più delle volte fa una brusca curva e Yoshiko troverà qualcosa per cui andare avanti, per sorridere e vivere la propria vita senza più quegli sguardi languidi sopra ad un ponte.

My Sweet Grappa Remedies è stato per me una incredibile sorpresa, sopratutto per il modo originale di rappresentare la storia, sotto forma di diario personale della protagonista, che racconta brevemente le sue “avventure”. Tutto il film è incentrato su Yoshiko, ogni attimo rappresenta lo stato d’animo di lei che vive la sua vita in maniera originale, ma allo stesso tempo triste. L’attrice è stata bravissima, con i suoi sguardi e le sue movenze, a caratterizzare, creare, il personaggio di Yoshiko. A dire il vero tutti gli attori sono stati bravissimi, rendendo giustizia ad ogni personaggio, creando uno squarcio sulla vita della protagonista. Non si può che amare perdutamente Yoshiko, così delicata, stravagante e piena di pensieri profondi.

Come ho scritto all’inizio, per me questo film è stato il più bello tra quelli che ho visto alla rassegna on line cinematografica del Far East Festival 2020, a cui faccio un sincero e sentito ringraziamento per questa edizione, bella sotto ogni punto di vista.

TITOLO ORIGINALE: AMAI OSAKE DE UGAI; REGIA: OHKU AKIKO; CAST: MATSUYUKI YASUKO, KUROKI HARU, SHIMIZU HIROYA, FURUTACHI KANJI, KOISO KATSUYA; DURATA: 108minuti; ANNO: 2020; GENERE: COMMEDIA.

La frase…

Non siamo soli, lo sapete?

 

Valutazione

TRAMA: 8,5 (dolce, sincero, attraente)

PERSONAGGI: 8 (una ottima caratterizzazione di ogni personaggio)

RECITAZIONE: 8,5 (bravissimi, veri e convincenti)

DURATA: 7 (il giusto per la storia)

REGIA: 8 (secondo me bravissima, con un delicato tocco ha raccontato una bellissima storia)

MUSICHE: 6,5 (quelle giuste per accompagnare la protagonista)

Il webmaster manuenghel © 2020

Ogni immagine e video presenti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. Contattatemi tramite social per una eventuale segnalazione in merito. Each image and video on the site are the property of their respective authors. Contact me via social for a possible report on this.

Leave a Reply