I Cavalieri dello Zodiaco (2023)

I Cavalieri dello Zodiaco (2023)

KNIGHTS OF THE ZODIAC

I Cavalieri dello Zodiaco sono un cult dell’animazione/manga che ogni trasposizione, sia Live Action che in CG-Art, porta sempre delle paure, ma per un appassionato come me sono film che si devono vedere.

Trama

Seiya è un giovane in cerca di sua sorella, rapita anni prima da individui misteriosi. Il suo destino lo porta a scontrarsi con Cassius, il padrone di un’arena dove si cimenta in combattimenti. Durante uno di questi scontri, Seiya manifesta una luce blu durante un attacco, attirando l’attenzione di molte persone, inclusi i guerrieri di Guraad, determinati a rapirlo. Fortunatamente, Seiya viene salvato da Alman di Thule, che lo porta in Grecia per incontrare Isabel, l’incarnazione della Dea Atena. Qui, Seiya si trova di fronte a una scelta: proteggere Isabel e intraprendere un intenso addestramento per diventare un Cavaliere dello Zodiaco, specificamente il Cavaliere di Pegasus. Nel frattempo si prepara una battaglia per salvare Atena, con i Guerrieri di Guraad, Phoenix e la ex moglie di Alman, decisi a distruggere Atena e portare il caos/pace nel mondo…

Impressioni

Purtroppo, mi trovo a esprimere un giudizio appena favorevole su questo film, non tanto per le interpretazioni, che ho trovato abbastanza convincenti, quanto per il modo in cui è stata trattata l’idea dei Cavalieri dello Zodiaco. La sensazione di sconcerto che ho provato deriva dal fatto che hanno riscritto la storia originale e l’hanno trasformata, piuttosto che adattarla in modo quasi fedele. Questo aspetto ha influito notevolmente sulla mia valutazione, portandomi a dare al film un voto appena sufficiente. Uno degli aspetti negativi sono i costumi, che sembrano quasi dei “cartonati” e che non riescono a trasmettere la maestosità e l’essenza delle armature dei cavalieri. La delusione che ho provato nel vedere l’armatura di Pegasus, ad esempio, è stata significativa. Tuttavia, va riconosciuto che la qualità della CG-Art è stata apprezzabile, specialmente nell’armatura di Phoenix e nei combattimenti, che sono risultati energici e ben realizzati. Dal punto di vista narrativo, il film non regge il confronto con l’opera originale. Ho notato alcune sequenze che sembravano “copiate” da altri film, riducendo l’originalità e l’impatto complessivo della storia. In definitiva, sebbene il film abbia avuto dei momenti positivi, come le scene di combattimento e la qualità della CG-Art, la mancanza di fedeltà all’opera originale e i costumi deludenti hanno compromesso l’esperienza complessiva.

Conclusione

I Cavalieri dello Zodiaco (2023) è un film che cerca di portare in Live Action un opera Cult senza però riuscirci, con una scarsità nei costumi e una trama per niente forte e originale. Consigliato, ma solo per passare una semplice serata senza impegno.

TITOLO ORIGINALE: KNIGHTS OF THE ZODIAC; REGIA: TOMEK BAGINSKI; CAST: MACKENYU, FAMKE JANSSEN, MADISON ISEMAN, DIEGO TINOCO, SEAN BEAN; DURATA: 112minuti; ANNO: 2023; GENERE: FANTASTICO.

VOTO: 6,5. Il webmaster manuenghel © 2024

Sono la Dea Atena, cosa dovrei fare?.

La frase…