Home / Anime / I Cavalieri dello Zodiaco – La leggenda del grande tempio
cavalieri-dello-zodiaco-la-leggenda-del-grande-tempio

I Cavalieri dello Zodiaco – La leggenda del grande tempio

cavalieri-dello-zodiaco-la-leggenda-del-grande-tempio

Il film “I Cavalieri dello Zodiaco – La leggenda del Grande Tempio” è uscito nelle sale italiane a gennaio 2015 e purtroppo non ero riuscito ad andare al cinema per vederlo, ma a poco più di un anno di distanza sono riuscito a vederlo grazie a Sky. Purtroppo però sono rimasto un po’ deluso da questo film, le mie aspettative erano molto alte visto che per me i cavalieri dello zodiaco sono un’icona del mio “passato anime”. Ancora oggi mi ricordo la sigla italiana e di come ho visto tutta la prima serie, quella dove si è ispirato il film. La storia parla di come i cavalieri dello zodiaco, con a capo Pegasus, difendano la Dea Atena, re-incarnata in una bellissima fanciulla, e di come combattono contro il Grande Sacerdote e i suoi Cavalieri d’oro. La serie originale è stata qualcosa di unica e coinvolgente, i combattimenti erano al cardiopalma pieni di pathos e sentimenti, ma nel film tutto questo è scomparso. Alcuni personaggi, come Cancer, il cavaliere d’oro della casa del Cancro, sembra uscito da un musical fatto male e la caratterizzazione dei personaggi principali sono solo caricature degli originali. Però la realizzazione grafica della CG-Art è come sempre molto bella, gli scenari sono incredibili e i colpi durante i combattimenti sono di grande impatto. In più, nonostante qualche modifica qua e là nella trama, il film cerca di seguire le orme della parte finale della serie originale, adattandola però in soli 92 minuti, troppo pochi per la ricca storia, infatti per chi non conosce la serie sono sicuro che si rimane interdetti e con un po’ di confusione in testa. Io durante la visione del film ho capito molte cose solo grazie al fatto che conosco la storia perfettamente, ma chi non la conosce fa veramente molta fatica a capire. Secondo me per rendere giustizia all’originale, il film dovrebbe essere diviso almeno in tre parti, ovviamente questa cosa è inconcepibile, lo capisco molto bene, però purtroppo così il film dei Cavalieri dello Zodiaco non esce bene al confronto e risulta solo un film tra tanti nel panorama anime, un vero peccato.

Deluso? Abbastanza, un po’ mi dispiace esser stato così critico, ma queste sono le mie impressioni assolutamente personali. Una cosa però il film mi ha lasciato, una voglia di urlare “fulmine di Pegasus” a chi non mi è particolarmente simpatico. Che dite, esagero?  😛

TITOLO ORIGINALE: SAINT SEIYA: LEGEND OF SANCTUARY; REGIA: KEIICHI SATO; CAST: N.D.; DURATA: 92 MINUTI; GENERE: ANIMAZIONE.