I videogiochi in aiuto degli anziani

Notizie

i-videogiochi-in-aiuto-degli-anziani-1

In Giappone, se andate in un centro per anziani, non meravigliatevi di sentire rumori tipici delle sale giochi perché è nata un’iniziativa in Giappone molto curiosa.

Ci sono un certo numero di aziende di videogiochi che puntano il loro mercato video-ludico sulla popolazione anziana perché sembra che aiuti la loro salute.  La Namco Bandai, famosa azienda degli anni 80′ ideatrice di Pacman, è tra le promotrici di questa iniziativa e tramite Yoshiaki Kawamura ha dichiarato che offrono un intrattenimento che aiuta gli anziani a trascorrere la giornata in serenità.

L’iniziativa è nata anche perché il Giappone è uno dei paesi con un alto tasso di invecchiamento della popolazione e quindi gli anziani hanno un posto di primaria importanza nell’attualità nazionale. Il ravvivare la vita di queste persone è una prerogativa importante, così chi non sa cosa fare anziché ingrigire seduto su una poltrona, può divertirsi insieme ad altri e “riempire” così la giornata. Inoltre alcuni studi stanno rivelando che non solo questi giochi sono uno svago, ma aiuta il benessere psicofisico della persona, riducendo persino i costi medici della sanità pubblica.

FONTE: JAPAN DAILY PRESS

 

Ogni immagine e video presenti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. Contattatemi tramite social per una eventuale segnalazione in merito. Each image and video on the site are the property of their respective authors. Contact me via social for a possible report on this.