Home / Notizie / Un tour virtuale a Gunkanjima
un-tour-virtuale-a-gunkanjima

Un tour virtuale a Gunkanjima

Gunkanjima, o Hashima, è un’isola abbandonata che fa parte delle 505 isole disabitate della prefettura di Nagasaki. Le sue particolarità sono la forma dell’isola che ricorda la corazzata giapponese Tora e che è stata un isola ad alto tasso industriale durante la lavorazione mineraria della zona. Quando nel 1974 lo stabilimento minerario chiuse, l’isola fu completamente abbandonata. Solo dal 2009 la prefettura di Nagasaki si è interessata di nuovo dell’isola, facendola diventare forse il primo insediamento archeologico industriale dell’era moderna. Solo una piccola parte di Gunkanjima si può visitare, ma lo spettacolo è stupefacente quanto terrificante. Il degrado causato dall’abbandono fa si che quest’isola dia i brividi, ma è così misterioso e affascinate vedere queste rovine moderne, un ricordo di un passato molto recente.

Avevo già scritto un post su questo incredibile luogo, ma grazie al sito Rocketnews24 ho scoperto che è stato realizzata una riostruzione in 3D di Gunkanjima, così anche chi come me non riuscirà a vedere quest’isola, la si può ammirare in tutta la sua terrificante bellezza.

A voi il video…

FONTE: ROCKETNEWS24

Guarda anche

un-robot-serpente-aiuto-terremoti

Un robot serpente in aiuto durante i terremoti

La tecnologia in aiuto In Giappone, dopo il Grande Terremoto del 2011, sono nate innumerevoli …