La tecnologia al servizio della sanità

Notizie

tecnologia-al-servizio-della-sanita-1

Giappone ed Europa stanno collaborando insieme per un progetto che in paesi come la Danimarca sta già avendo luogo.  Un portavoce del New Energy e Industrial Technology Development Organization ha affermato che in Europa la forza lavoro diminuirà a causa dell’invecchiamento della popolazione e che sarà difficile inserire più immigrati nel processo produttivo, così è nato un forte interesse europeo ad utilizzare i robot per compensare la carenza di lavoratori in futuro.

E qui entra in gioco il Giappone. In alcuni paesi del vecchio continente si è iniziato ad usare dei robot “medici” realizzati in Giappone come HAL, una macchina che aiuta i pazienti anziani con problemi fisici di deambulazione. HAL legge le informazioni da sensori sulla pelle dei pazienti quando stanno cercando di muovere le braccia o le gambe. HAL è il primo robot ad essere certificato come apparecchiatura medica robotica da parte dell’Unione europea.

Esiste anche Paro, un robot che si ritiene abbia un effetto terapeutico su pazienti e che è stato già adottato in circa 30 paesi in tutto il mondo e in Danimarca il 70 per cento delle amministrazioni comunali hanno acquistato il robot. (fonti internazionali)

FONTE: THE TOKYO TIMES

 

Ogni immagine e video presenti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. Contattatemi tramite social per una eventuale segnalazione in merito. Each image and video on the site are the property of their respective authors. Contact me via social for a possible report on this.