Home » Tag Archives: haruki murakami

Tag Archives: haruki murakami

Vento & flipper

vento-e-flipper

“Come nasce uno scrittore? A volte nasce la tavolo della cucina. Così Murakami Haruki ha scritto i suoi primi due romanzi: di notte, nei ritagli di tempo. Eppure saranno due grandi successi che lanceranno la carriera di uno degli autori più acclamati dei nostri tempi. Per la prima volta tradotti in occidente, e con un’inedita introduzione di Murakami stesso, la storia delicata e surreale di due ragazzi che diventano uomini.” Tratto dalla quarta di copertina. Questo libro, che poi in realtà sono due romanzi, fanno capire esattamente come sia il Murakami scrittore. Forse un po’ acerbo, ma proprio come ha scritto nella sua introduzione, in quel preciso attimo della sua vita stava nascendo qualcosa di completamente nuovo del Murakami di quel periodo. Sopratutto il primo libro, sembra che sia scritto in maniera breve, diretta, con pochi giri di parole. Già il secondo gli scritti sono più lunghi e completi, ma …

Read More »

1Q84

1Q84

“Aomame è spietata e fragile. E’ un killer che in minigonna e tacchi a spillo, con una tecnica micidiale e impalpabile, vendica tutte le donne che subiscono una violenza. Tengo è un ghost writer che deve riscrivere un libro inquietante e pericoloso come una profezia. Entrambi si giocano la vita in una storia che sembra destinata a farli incontrare. Ma quando Aomame, sollevando gli occhi al cielo, vede sorgere una seconda luna, capisce che non potranno condividere neppure la stessa realtà. Mai come in 1Q84 Murakami ha esplorato le nostre ossessioni per dare vita a un mondo così personale, onirico e malinconico. Accolto in Giappone come il suo capolavoro, 1Q84 è un romanzo che contiene universi.” tratto dalla quarta di copertina del libro 1e2. Che bellissimo libro! Così voglio esordire nel scrivere di 1Q84, un libro che mi ha fatto sospirare ad ogni capitolo, innamorare di tutti i personaggi che …

Read More »

La strana biblioteca

la-strana-biblioteca

“Le biblioteche contengono storie. Le storie contengono universi. E certi universi possono essere molto pericolosi. Una fiaba misteriosa sul potere della lettura: liberarci dalla prigione dell’infelicità.” Tratto dalla quarta di copertina. Questo è il secondo libro che leggo su una mini storia scritta da Murakami e illustrato da un disegnatore professionista. Questa volta è stato il fumettista italiano Lorenzo Ceccotti, in arte Lrnz, a illustrare un libro molto, ma molto particolare di Murakami-san. La storia parla di un ragazzo a cui piace leggere particolari libri, dei mega-polpettoni che solo in pochi leggono. Un giorno decide di leggere qualcosa di introvabile e la segretaria della biblioteca lo invita ad andare verso una particolare porta semi nascosta. Lì inizia un viaggio psico spirituale del protagonista. Da qui però non vado oltre, lo lascio a Voi, leggete il libro e ditemi se la storia non è qualcosa di coinvolgente e particolare. Le illustrazioni …

Read More »

Sonno

sonno

“Una donna attraversa la routine di giorni tutti uguali finché qualcosa di inaspettato irrompe nella sua vita: smette di dormire. Quello che all’inizio sembra un dono diventa la porta di accesso a una realtà segreta e inquietante.” tratto dalla quarta di copertina. Un altro racconto targato Murakami-san che spiazza come al solito. “Sonno” è una storia breve e parla di una donna che all’improvviso, senza un apparente motivo, smette di dormire. La sua routine viene completamente sconvolta e si ritrova così ad avere 24 ore da “riempire”. Mentre la sua famiglia dorme, la donna si re-inventa, con passeggiate e lunghe letture. Da questa trama così semplice, Murakami-san tira fuori un mini racconto semplice e tetro, come la copertina italiana, ti fa entrare nella mente della protagonista che piano piano inizia a vacillare. L’edizione italiana, edito da Einaudi, è una chicca da avere nella propria libreria personale perché oltre alla ottima …

Read More »

Uomini senza donne

uomini-senza-donne

“Una mattina Gregor Samsa si sveglia in un letto e scopre con orrore di essersi trasformato in un essere umano. Non ricorda nulla della sua vita precedente. Che fine ha fatto lo spesso carapace che lo proteggeva? E perché adesso è ricoperto da questa sottile, delicata pelle rosa? Chi, o cosa, era prima di quel risveglio? Insomma, adesso Samsa dovrà adattarsi alla nuova e mostruosa condizione di uomo. Quando però alla sua porta bussa una ragazza il cui fisico è deformato da un’enorme gobba, Samsa dovrà fare i conti con qualcos’altro di sconosciuto: il desiderio e l’erotismo visto con gli occhi nuovi di chi sa andare oltre le apparenze. – Habara, il protagonista di Shahrazad, è un uomo solo, confinato in una casa nella quale gli è vietato ogni contatto con il mondo.  Non sapremo mai il perché, e in fondo non è importante: quello che sappiamo è che il suo …

Read More »

L’incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di pellegrinaggio

lincolore-tazaki-tsukuru-i-suoi-anni-pellegrinaggio-0

“Quando vieni tradito dagli unici amici che hai, quando all’improvviso le persone più care ti voltano le spalle senza una spiegazione, nel tuo cuore si spalanca un abisso dentro il quale è facile precipitare. Tazaki Tsukuru ha convissuto con il dolore di quell’abbandono per troppo tempo. Dopo sedici anni capisce che non può nascondersi per sempre, deve rintracciare gli amici della giovinezza e scoprire il motivo di quel gesto. Ma più di tutto deve scoprire chi è veramente Tazaki Tsukuru. Il nuovo romanzo di Murakami Haruki è una meditazione sulla natura della felicità, sull’amicizia e il desiderio. Sul prendere coscienza di una cosa: che iniziamo a vivere davvero soltanto quando iniziamo a morire un po’.” TRATTO DALLA QUARTA DI COPERTINA Per chi non lo sapesse, leggere un libro per me è come sorseggiare una gustosa bevanda a piccoli sorsi, lentamente, con gli occhi socchiusi e la mente aperta. Normalmente impiego molto tempo …

Read More »