Home / Film / Resident Evil 2 – Apocalypse
resident-evil-apocalypse

Resident Evil 2 – Apocalypse

Dopo la sua cattura Alice viene sottoposta al progetto portante il suo stesso nome dove gli viene iniettato il virus “T” trasformandola in un essere umano evoluto, sia fisicamente che mentalmente. Ma una mattina Alice si sveglia dal suo “coma” in una stanza vuota, in un ospedale, quello di Raccon City, vuoto. Quando esce vede una città semi deserta, dove i suoi abitanti sono diventati tutti zombie assetati di carne umana. Questa apocalisse è stata provocata dalla stessa Umbrella Corporation che riaprì l’alveare facendo espandere l’epidemia. La stessa Umbrella corre ai ripari isolando e mettendo in quarantena tutta la città e decidendo di fermare l’invasione del virus con una bomba atomica alle prime luci dell’alba. Purtroppo a Raccon City ci sono esseri umani vivi e vegeti che vogliono solo sopravvivere, ma forse c’è una speranza. La figlia del medico che inventò il virus “T” è intrappolata nella scuola della cittadina e l’uomo contatta tutte le persone che “trova” vive e incarica ognuno di salvare la propria figlia in cambio della loro. Alice, Valentine, Yuri ed altri si riuniranno tutti per salvare la bambina dagli zombie e salvare la propria pelle prima che la bomba scoppi, ma la Umbrella non contenta del disastro causato, attiva il progetto Nemesis………..

Degno sequel del primo film, che come il secondo e terzo capitolo del videogame è ambientato nella cittadina invasa dal virus “T”. In questo secondo atto si scopre il vero scopo della Umbrella Corporation e cioè la realizzazione dell’essere perfetto, la creazione dell’uomo killer, tramite il progetto Nemesis e il progetto Alice. Alice si rivelerà una vera manna dal cielo per la Umbrella, infatti grazie al virus iniettatogli moderatamente è diventata Superman! Anzi Supergirl! Non si può rimanere delusi da questo film perché è la degna continuazione del primo, anche se l’utilizzo di una bomba atomica sembra decisamente esagerata. Gli effetti speciali sono degni di nota, sopratutti nella realizzazione dei mostri dalla lingua lunga, il make-up sui cani è spaventoso, nel senso che è fatto bene, in una scena si vede della carne……brrrrrrrrrrrrr! Posso dire che non è un vero orror, non ci sono scene splatter o altro, anzi, può far impressione la sequenza nella chiesa, per il resto la trama è avvincente, una specie di “28 giorni dopo” con moltssima azione. Per tutto il film non si rimane annoiati, anzi, si prendono parecchi spaventi! Ovviamente è consigliato agli amanti del videogame e, per chi non lo conosce, consiglio la visione del primo e poi RESIDENT EVIL APOCALYPSE!!!!!!!!!!!

resident-evil-2-2 resident-evil-2-3

resident-evil-2-4 resident-evil-2-5

 

Valutazione
TRAMA: 8 (gli zombie son tornati!)
PERSONAGGI: 8 (ottimi e ben inseriti nella trama)
RECITAZIONE: 8 (buona e convincente)
DURATA: 9 (senza un attimo di tregua)
REGIA: 9 (rispetta il videogame)
MUSICHE: 9 (hard rock apocalittico)
Il webmaster manuenghel © 2006

 

La frase
Progetto Alice…attivato……

Guarda anche

Viaggio a Tokyo

“Viaggio a Tokyo” è il più bel film che io abbia mai visto, solo “Così …