Home / Notizie / Il progetto di uno nuovo stadio olimpionico

Il progetto di uno nuovo stadio olimpionico

progetto-stadio-olimpico

La città di Tokyo si è messa in lizza per poter ospitare le olimpiadi del 2020 e per questo motivo ha annunciato un progetto avveniristico, la costruzione di un nuovo stadio da 80.000 spettatori.

Questo stadio sorgerà dalle “macerie” di quello vecchio che servì nel 1964 proprio ad ospitare le famose olimpiadi. Il progetto è molto azzardato, il Japan Sport Council ha stimato che l’impresa costerà 130 miliardi di Yen con il completamento definitivo per il 2019. Per “eliminare” il vecchio Stadio Nazionale ci vorranno 15 mesi ed i lavori dovrebbero iniziare per luglio 2014.

Pochi giorni fa, esattamente il 15novembre, il Japan Sprot Council ha annunciato l’architetto che ha vinto l’appalto per il nuovo stadio, è la progettista irchena Zaha Hadid, vincitrice del Premio Pritzket Architecture Prize, in pratica il premio Nobel dell’architettura. Il presidente della giuria sull’appalto, Tadao Ando, ha dichiarato “Si tratta di un design dinamico. Spero che dimostrano la grandezza del Giappone”.

Fonte: The Asahi Shimbun

Guarda anche

un-robot-serpente-aiuto-terremoti

Un robot serpente in aiuto durante i terremoti

La tecnologia in aiuto In Giappone, dopo il Grande Terremoto del 2011, sono nate innumerevoli …