Million Yen Woman

Drama

million-yen-woman

100 Manen no Onna-tachi

Per la prima volta su Projectmanu, scrivo una recensione su un telefilm giapponese, cosa mai capitata perché fino ad oggi reperire questo genere di produzione era molto difficile. Ora grazie al servizio Netflix si possono vedere tanti film e telefilm del mio amato paese nipponico. Ecco che la mia scelta è caduta su Million Yen Woman, una storia veramente intrigante che mi ha fatto vedere tutte le dodici puntate in soli due giorni, evento incredibile per il sottoscritto.

La trama parla di uno scrittore di poco successo, Shin Michima, che all’improvviso si trova a convivere, nella sua grande casa, con cinque donne misteriose, Minami, Hitomi, Yuki, Midori e Nanaka. Le cinque coinquiline hanno ricevuto da qualcuno un invito a vivere con Shin rispettando la regola di pagare ogni mese un milione di yen a testa di affitto e la regola che a Shin non è permesso di fare domande a loro. In pratica il povero scrittore si ritrova a fare da cameriere alle cinque ragazze, ma chi ha mandato gli inviti? Chi sono le ragazze? Qual’è il passato di ognuno? Centra la carriera di Shin?

Intrigante vero? Quando ho visto il trailer, pensavo a qualcosa di misterioso, ma leggero, divertente, un qualcosa di non troppo impegnativo, ma invece Million Yen Woman è un telefilm avvincente, con una trama molto fitta che si svela puntata dopo puntata. E’ proprio vero che quando hai trame del genere Ti guardi tutte le puntate in un solo fiato perché non puoi andare a dormire senza sapere chi è quel personaggio oppure chi è quell’altro. Sopratutto ci sono colpi di scena incredibili che mi hanno fatto stringere il cuore. Ovviamente non Vi posso dire quali, altrimenti farei spoiler e rovinerei la visione, ma credetemi, magari non scenderanno lacrime, ma rimarrete a bocca aperta, sorpresi dalla piega della storia. I personaggi sono stati creati in ottimo modo, ognuno ha una storia e un carattere ben diversi e gli attori sono stati bravissimi, hanno perfettamente centrato il loro ruolo, veramente molto bravi. Il protagonista, Shin Michima, a volte fa venire i nervi, il classico ragazzo indeciso, poca forza in se, ma anche in questo caso quando si arriva alla fine non si può che amarlo nella sua ….

Per concludere Million Yen Woman è una ottima produzione Netflix, sottotitolata in italiano, tutta da vedere. E’ basato su un manga di Shunju Aono, pubblicato nel 2015 e poi adattato in un live action drama. Sono rimasto molto contento del vedere, come primo drama giapponese, questa produzione, perché mi è veramente piaciuta. Consigliatissimo!

Piccola chicca, l’attore che interpreta Shin Michina non è altro che il cantante dei Radwimps!!!

TITOLO ORIGINALE: 100 MANEN NO ONNA-TACHI; REGIA: MICHIHITO FUJII;  CAST: YOJIRO NODA, YUKO ARAKI, RILA FUKUSHIMA, RENA MATSUI, MIWAKO WAGATSUMA, RENA TAKEDA; DURATA: 12 PUNTATE; ANNO: 2017; GENERE: MISTERO.