Midnight Diner – Tokyo Stories

Serie

Midnight Diner - Tokyo Stories

SHINYA SHOKUDO

Midnight Diner è una di quelle serie che Ti coinvolgono, di fanno innamorare di ogni personaggio, che ti avvolge in un torpore dolce e caldo grazie ai piatti dello chef e dalle belle storie dei clienti del piccolo Izakaya, ristorante che si trova come al centro del mondo, dove tante persone si ritrovano a mangiare un piatto che ha segnato la loro vita. Questo è Midnight Diner, un gioiellino tutto da vedere e che Netflix ha voluto continuare, perché originariamente la serie è del 2009 con tre stagioni, poi Netflix ha realizzato la quarta e la quinta stagione nel 2019. La storia è semplice, a mezzanotte apre un piccolo Izakaya chiamata La Locanda Calda di Mezzanotte, e il Master, lo chef e proprietario, ha sul suo menù due piatti soltanto, ma ogni avventore del locale può richiedere un piatto qualsiasi, l’importante è che il Master abbia gli ingredienti. Da mezzanotte alle sette del mattino si avvicendano molti clienti, oltre a quelli abituali, che attirati dal locale entrano e dopo aver mangiato il loro piatto preferito si lasciano andare ai ricordi e raccontano al Master la propria vita e i propri problemi. Piccole storie di tutti i giorni, alcuni surreali, altri intensi che animano il piccolo locale.

Per me è stata una grande felicità scoprire questa serie, Midnight Diner – Tokyo Stories, e questo grazie a Netflix che ha continuato la serie. Le prime tre stagioni avevano avuto un enorme successo in Giappone, con la produzione persino di due film, ma purtroppo sia i film che le prime serie in Italia non sono ancora disponibili, ma per fortuna ho potuto scoprire la quarta e la quinta stagione ed è stato amore a prima vista. Il perché è semplice, Midnight Diner è una serie semplice, senza chissà che pretese, raccontando i problemi e le vicissitudini dei clienti che entrano nel piccolo Izakaya, con il Master che propone piatti unici e dall’aspetto molto gustosi. Ogni puntata è autoconclusiva e dura solo una ventina di minuti, rendendo la serie decisamente molto leggera, nonostante alterni momenti comici e a volte assurdi, con momenti intensi e pieni di pathos. Guardando la serie si diventa automaticamente clienti abituali come il Sig.r Chu e altre persone, piccoli spettatori delle storie altrui. Mi sono proprio divertito a guardare questa serie, incredibilmente ho impiegato esattamente una settimana per vedere le due stagioni disponibili, cosa fuori dal comune per me. Quindi consigliato? Consigliatissimo!

TITOLO ORIGINALE: SHINYA SHOKUDO; REGIA: JOJI MATSUOKA, NOBUHIRO YAMASHITA, SHOTAROU KOBAYASHI;; PUNTATE: 20; ANNO: 2019; GENERE: COMMEDIA.

La frase…

Quando le persone giungono a fine giornata e si affrettano verso casa, inizia la mia giornata.

La mia tavola calda è aperta da mezzanotte alle 7:00 di mattina.

La chiamano “La locanda calda di mezzanotte”.

Se ho abbastanza clienti? Più di quelli che ci si aspetterebbe.

 

Valutazione

TRAMA: 8 (originale, semplice, calda)

PERSONAGGI: 8,5 (la forza di questa serie)

RECITAZIONE: 8 (ogni personaggio viene esaltato dagli attori)

DURATA: 8 (puntate di venti minuti, il giusto secondo me)

REGIA: 8 (ottima, con inquadrature che ti catapultano a Tokyo)

MUSICHE: 8 (musiche che accompagnano le storie, perfette)

Il webmaster manuenghel © 2020

Ogni immagine e video presenti nel sito sono di proprietà dei rispettivi autori. Contattatemi tramite social per una eventuale segnalazione in merito. Each image and video on the site are the property of their respective authors. Contact me via social for a possible report on this.