Home / Notizie / Mecha, magia e molto altro al 43rd Seiun Awards

Mecha, magia e molto altro al 43rd Seiun Awards

Ragazze magiche e robot sono stati tra i vincitori annunciati a Varicon 2012, il Giappone SF Fan Group ha nominato la serie anime “Puella Magi Madoka Magica” e la serie manga “Mobile Suit Gundam: The Origin” i vincitori del 43 Seiun Awards. Il Premio Seiun è uno dei premi più importanti del Giappone relativo alle opere legate alla fantascienza, insieme con il Nihon SF Taisho Award conferito dalla Science Fiction Writers Fantasy.

I vincitori sono determinati dai partecipanti della manifestazione che votano la loro scelta su i titoli rilasciati l’anno precedente. Prodotto da Anime Studio albero Inc. e diretto da Akiyuki Shinbo, “Madoka Magica” ha vinto il riconoscimento nella categoria Best Dramatic Presentation che comprende opere di cinema, teatro e televisione. E ‘la prima volta in due anni che un anime ha vinto questa categoria. “Madoka Magica” ha vinto numerosi premi nel 2011, tra cui il Grand Prize nella divisione animazione al 15 Media Arts Festival.

“Gundam: The Origin” di Yoshikazu Yasuhiko ha vinto nella categoria Best Comic. Il manga ha concluso la sua serializzazione sulla rivista Gundam Ace nel mese di giugno 2011 ed un adattamento anime è attualmente in corso. Yasuhiko ha vinto come Miglior Artista classe 1981, ma è la prima volta per Gundam di portare a casa un premio Seiun.

Il vincitore nella categoria Best Long Story giapponese è stato Yasumi Kobayashi con il romanzo “Tengoku per Jigoku”, mentre Hosuke Nojiri con “Utau Sensuikan a Piapia Douga” ha vinto nella categoria Best Short Story giapponese. Il vincitore nella categoria Best Long Story non giapponese è stato lo scrittore americano Paolo Bacigalupi con “The Girl Windup” e nella categoria Best Short Story non giapponese invece il premio è andato a Ted Chiang con “The Lifecycle of Software Objects”. Il progettista meccanico e illustratore Naohiro Washio ha vinto il premio come miglior artista e “Azuma Hideo Sotokushu”, un’antologia dedicata al manga artist Hideo Azuma, ha vinto il Best Non-Fiction.

Visita i siti ufficiali del Giappone Science Fiction Fan Group e Varicon 2012.

Fonte: The Asahi Shimbun.

mecha-magia

Guarda anche

la-big-o-tokyo

La “Big O” di Tokyo

Il centro di divertimento Tokyo Dome Prendendo spunto da un articolo di Soranews24, ho fatto …