Fukushima, per non dimenticare

Notizie

Ho trovato un video, grazie a Rocketnews24, intenso e toccante, con un forte impatto emotivo che fa ricordare come la natura sa essere spietata e devastante, molto di più degli uomini nei suoi confronti.

Il breve video, realizzato da Rebecca Lilith Bathory, è una carrellata di foto dei luoghi dive lo tsunami del 2011 ha lasciato grosse conseguenze. Nonostante siano passati 5 anni e nonostante i grossi sforzi di ricostruzione, alcuni luoghi sono ancora abbandonati, lasciati come allora. Le immagini sono forti, stringono il cuore in memoria delle numerose vittime di quel terribile anno.

Pray for Japan.

FONTE: ROCKETNEWS24