Anime murales in Taiwan

Notizie

Trovo bellissime le notizie che riguardano le persone che migliorano la propria cittadina, per esempio abbellendola con dei bellissimi murales come è già successo in Italia, più precisamente a Legro.

Questa volta ho trovato la notizia che riguarda un paesino di Taiwan che si chiama Hujia. In questa piccola cittadina, rinominata Cai Hui Cun che tradotto significa “paese dipinto”, è nata una bellissima iniziativa che ha coinvolto moltissimi edifici dall’apparenza grigia e stanca. Sembra che l’idea è nata da due sorelle che in visita un anno fa dalla loro nonna hanno trovato il loro villaggio d’infanzia “spento” e senza bellezza. Allora hanno iniziato a disegnare un murales ispirato agli anime della loro infanzia. Da qui moltissimi volontari hanno iniziato a disegnare sui muri personaggi anime non solo del Giappone rendendo il paese una piccola attrazione turistica. Dal grigio di un normale paese moderno, Hujia è diventato un villaggio dai mille colori, abbellendo persino edifici decadenti e abbandonati.

Queste iniziative sono molto belle, dimostra come con un pizzico di fantasia e impegno sociale, noi abitanti possiamo migliorare il posto in cui viviamo, scavalcando così l’incapacità della politica moderna.

FONTE: ROCKETNEWS24